Ultimi aggiornamenti

Home page

Combattente, propongo un itinerario semplice, nel quale la naturale bellezza e varietà del paesaggio fanno da contorno alla ricchezza di storia e di storie che lo hanno visto protagonista, storie di uomini semplici, impegnati e concreti, ancora una volta chiamati al più alto onore di difendere eroicamente a costo della vita il nome Italia. Ritrovo alle ore nove presso: l'Hotel San Marco, via Buziol 19, 31044 Montebelluna (TV) tel:0423-300776 @mail: info@hotelsanmarco.tv.it (vi

tabelle

Testo

M. Nero

M. NERO (294a, 295ae 296a Compagnia) ANNO 1917. Il 27 maggio, a Ravascletto (Zona Carnia), con gli elementi dell'XI e del XII skiatori e del plotone skiatori del "Moncenisio", viene costituito il IV battaglione dell'8° reggimento alpini, che, il 9 giugno, assume la denominazione di "M. Nero". Dopo un breve periodo di istruzioni, durante il quale le compagnie vengono impiegate anche per lavori e per traino di artiglierie, il 1° luglio il battaglione inizia la sostitu

M. Matajur

M. MATAJUR (110a, 156ae157a Compagnia) ANNO 1916. Il 15 aprile, il battaglione, lasciando la sede di S. Vito al Tagliamento, ove si è costituito nell'inverno, parte per la zona d'operazioni; sosta a Nove (4° gruppo) ed ivi completa il suo organico con la 110a compagnia cedutagli dal "Cividale".Nel maggio, allo sferrarsi dell'offensiva austriaca sugli altopiani, gli alpini sono chiamati colà per arginare le fanterie nemiche; accorre il "Matajur" e portatosi

M. Arvenis

M. ARVENIS (109a, 152ae 153a Compagnia) ANNO 1916. Il battaglione, costituitosi a Gemona sin dalla fine del 1915, il 2 aprile, con le compagnie 152a e 153a, giunge a Cavazzo Carnico. Dopo una sosta a Sutrio ed a Cercivento, il "M. Arvenis" prosegue per Timau, ove, due giorni dopo, viene raggiunto da una terza compagnia, la 109a, cedutagli dal "Tolmezzo".Il 21, destinato a far parte del gruppo alpini C (poi 3° gruppo), si porta a difesa delle posizioni della colletta e d

TOP 100 MILITARY SITES TOP100ADD.COM - ADD YOUR SITE, BOOST YOUR TRAFFIC.