Fronte del Piave
Hotel San Marco Montebelluna TV
 
Menu
 
 
 


Pubblicità
 
 
 


Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
 
  Condividi su Facebook    
Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
     
 

MORIAGO della BATTAGLIA
Isola dei Morti

Su questa “isola” si faticava a camminare,
tanto era l’ingombro di cadaveri”
(Ragazzo del ‘99)

Così chiamata perchè la corrente del Piave
vi trascinava numerosissimi corpi di soldati
caduti, l’isola dei Morti, il 27 ottobre 1918,
vide l’assalto degli Arditi che conquistarono
Moriago, segnando l’inizio della decisiva
Battaglia di Vittorio Veneto. Fin dalla fine del
conflitto, il luogo fu deputato alla memoria
ed alla pietà popolare, colpite dal continuo
emergere di resti, di armi e di soldati dalla
ghiaia del fiume. Tutti i percorsi interni
all’ampia oasi boscosa, intitolati ai
reggimenti che combatterono sul Piave,
confluiscono sul piazzale ai “Ragazzi del 99”,
dove sono collocati un monumento a
piramide, il Tempio Votivo alla Madonnina
del Piave, cippi e cimeli di guerra.

 

Non ho voglia
di tuffarmi
in un gomitolo
di strade

Ho tanta
stanchezza
sulle spalle

Lasciatemi così
come una
cosa
parata
in un
angolo
e dimenticata

Qui
non si sente
altro
che il caldo buono

Sto con le quattro
capriole
di fumo
del focolare

Natale
Napoli il 26 dicembre 1916
Giuseppe Ungaretti

 

 


Stampa la pagina


Invia ad un amico



Pag. 1
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15
 

     
 
:: Pubblicità ::