Fronte del Piave
Hotel San Marco Montebelluna TV
 
Menu
 
 
 


Pubblicità
 
 
 


Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
 
  Condividi su Facebook    
Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
     
 
:: Pubblicità ::


 
     
 

ITINERARIO DEGLI ARDITI


Apri tutte le indicazioni stradali
[X] Chiudi tutte le indicazioni stradali


A - PARTENZA

ASSOCIAZIONE STORICO CULTURALE FRONTE DEL PIAVE


B - Ossario Militare - Santa Lucia

Posta alle pendici del Montello e della Val Belluna, cittadina di grande importanza per le retrovie del nostro esercito, conserva, a perenne ricordo degli eventi bellici questo ossario detto di “Santa Lucia”.

Ottieni indicazioni stradali

C - Osservatorio del Re

Da qui Vittorio Emanuele III, sotto il tiro delle artiglierie nemiche, vide il contrastato passaggio del fiume tre volte sacro all’Italia...”

( Ottobre 1918, posto di comando ed osservatorio del XXII C. A.)

Ottieni indicazioni stradali

D - Santa Maria della Vittoria
Ottieni indicazioni stradali

E - Cippo degli Arditi


Ottieni indicazioni stradali

F - Stefanino Curti: medaglia d'Oro al V.M.

...La 221° compagnia Val Varaita che presidia l’altura resiste senza cedimenti sulla posizione, anche verso le 15 quando gli slesiani, che hanno trovato negli alpini piemontesi pane per i loro denti, attaccano in forze.
Gli uomini del Val Varaita contrattaccano tre volte, con alla testa il loro valoroso capitano Stefanino Curti, che alla fine cade da eroe...

Ottieni indicazioni stradali

G - Isola dei Morti

“Su questa “isola” si faticava a camminare,
tanto era l’ingombro di cadaveri”
(Ragazzo del ‘99)

Così chiamata perchè la corrente del Piave vi trascinava numerosissimi corpi di soldati caduti, l’isola dei Morti, il 27 ottobre 1918, vide l’assalto degli Arditi che conquistarono Moriago, segnando l’inizio della decisiva Battaglia di Vittorio Veneto. Fin dalla fine del conflitto, il luogo fu deputato alla memoria ed alla pietà popolare, colpite dal continuo emergere di resti, di armi e di soldati dalla ghiaia del fiume. Tutti i percorsi interni all’ampia oasi boscosa, intitolati ai reggimenti che combatterono sul Piave, confluiscono sul piazzale ai “Ragazzi del 99”, dove sono collocati un monumento a piramide, il Tempio Votivo alla Madonnina del Piave, cippi e cimeli di guerra.

Ottieni indicazioni stradali

H - Monumento agli arditi

“E oggi sul tramonto io ho messo in
terra con le mie mani di Ardito il ginepro
votivo che Ottavio Zoppi mi ha mandato
da Sernaglia della Battaglia: la pianticella
cresciuta nel terreno che gli Arditi della
Prima Divisione d’Assalto
bagnarono di sangue ed eternarono
di miracolo guadando il Piave...
Il ginepro di Sernaglia stanotte è una
piccola fiamma intrepida nella
mia terra e nel mio petto”.

Lettera di Gabriele d’Annunzio a S.E.Thaon de Revel

Ottieni indicazioni stradali

Apri tutte le indicazioni stradali
[X] Chiudi tutte le indicazioni stradali


Stampa la pagina


Invia ad un amico



Pag. 1
1 2 3 4 5
 

     
 
:: Pubblicità ::