Fronte del Piave
Aiuta a salvare Fronte del Piave
 
Menu
 
 
 


Pubblicità
 
 
 


Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
 
  Condividi su Facebook    
Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
     
 
:: Aggiornamento sito - Donazioni ::

Cari visitatori/iscritti di Fronte del Piave, Fronte del Piave ha bisogno del vostro aiuto.
È arrivato il momento di aggiornare tutto il sito.

------------- Aggiornamento -------------

Siamo felici di potervi comunicare che l’aggiornamento del sito è iniziato e la prima fase è completata, ma siamo ancora lontani dalla fine dei lavori e dalla cifra necessaria.

Ringraziamo tutti coloro che ci hanno aiutato fin ora e speriamo molti altri si uniscano a noi per salvare Fronte del Piave.




Maggiori informazioni e aggiornamenti qui.

 
     
 
Libro OspitiLibro Ospiti

Questo libro degli ospiti è a tua disposizione per lasciare un commento sul sito, proposte per l’associazione, o solamente per lasciare un segno della tua visita.
ATTENZIONE!
A causa di qualcuno che ci ha preso di mira con il suo spam, ci vediamo costretti ad impedire la pubblicazione di link nel libro ospiti. Sebbene, non ci dispiacesse l´idea di poter aiutare la divulgazione dei siti dei nostri visitatori.
Vi preghiamo di contattare l´amministratore, nel caso foste interessati ad uno scambio di link con Fronte del Piave.
 
Questa firma è stata lasciata il: 07-10-2015 20:45:56
...vi ammiro per il lavoro di censimento, raccolta e divulgazione... nel mio piccolo so tramite le zie che il loro padre, mio Nonno Paterno era "uno del '99", un ragazzino arruolato suo malgrado e che per bontà divina è tornato a casa sano, emaciato dagli stenti e dalle fatiche ma vivo.. oggi, che di anni mio figlio ne ha quasi 17 mi viene spontaneo il paragone generazionale e mi sorprende il pensiero di una giovinezza consumata al fronte... mi viene difficile associare mio figlio al bisnonno che per un gioco di destini risulta anche lui esser nato nel 1999... un secolo dopo dalle vestigia del Bisnonno...
   Michela Grigoletti

Questa firma è stata lasciata il: 07-10-2015 18:31:29
buongiorno a tutti. mi sono imbattuto in voi cercando notizie del fratello di mio nonno. alpino del 7°, sembra caduto alla tofana. il sito mi sembra molto ben fatto e documentato, a presto.
   celio angelo bortoluzzi

Questa firma è stata lasciata il: 02-10-2015 15:05:42
Oggi ho rinvenuto dei documenti del mio defunto nonno, soldato del 151° fanteria Sassari e rimasto invalido l'11 novembre del 1915. La curiosità di sapere come e dove mi ha fatto trovare le risposte nel vostro sito. Grazie
   gianluca pilloni

Questa firma è stata lasciata il: 11-09-2015 19:06:21
sto scrivendo sui caduti della mia città Messina, trovo il vs. utilissimo alla mia ricerca. Da un anno circa sto cercando notizie, foto e luoghi di sepoltura dei circa 1400 caduti Messinesi, molti sono completi ma purtroppo la classe dell'87 ho poche notizie in quanto i certificati di nascita sono stati perduti . in modo particolare cerco notizie del Capitano Faraone Ettore, ferito nel Novembre 1917, ma deceduto a Catania di Malattia. Complimenti per il link.
   Guglielmo Panebianco

Questa firma è stata lasciata il: 27-08-2015 19:02:08
Sito molto ben fatto, chiaro e facile da consultare.
   Mario Cappozzo

Questa firma è stata lasciata il: 19-08-2015 14:11:31
direi semplicemente fantastico, sto ricostruendo la storia dell'alpino BETTIGA GIACOMO 3 alpini batt. SUSA caduto su Cima Freikofel e sepolto a Timau ( trascritto con Bettico g. nominativo inesistente nei caduti del 3 regg.) e ho trovato dove e' stata la 36a compagnia. Ora ho comunicato il tutto alla direzione del sacrario di Timau e comunichero' ( supportato da documentazione ) a Onorcaduti affinche' venga scritto il nome esatto sul loculo contenente i resti del Bettiga. grazie
   MARIO ALBERTI

Questa firma è stata lasciata il: 16-08-2015 16:02:25
   ennio di poi

Questa firma è stata lasciata il: 30-06-2015 13:30:48
   Giuseppenicola TOTA

Questa firma è stata lasciata il: 24-06-2015 17:55:11
Risposta al sig. Antonio Gerundino che sta scrivendo sui caduti di Cosenza. Dai racconti di mio nonno Paolo Cognetti di Livorno tenente di complemento 33° fanteria. Maggio 1917 ando all'attacco del Monte Santo tornarono in quattro ufficiali, nonno prese il comando a 21 anni della compagnia....i due tenenti suoi amici Troncone e Milanesi entrambi calabresi di Cosenza, e riportati nell'elenco dei caduti medaglia d'argento morirono cosi': Da racconto di nonno.: "sotto il fuoco incorciato delle mitragliatrici austriache che uscivano da delle buche nascoste mi gettai in una buca. Troncone mi vide e mi venne incontro. Urlai: Troncone stai giu'!! Troncone diede un urlo che lo sentì anche il padreterno e cadde falciato. MIlanesi portato via a braccia su una barella ferito lo vidi saltare in aria con tutti i barellieri colpiti da una granata". Questa mi è forse l'unica testionianza lasciatemi dal mio amato omonimo nonno su come morirono i suoi commilitoni di cosenza. Se volete contattarmi 340/2317824. Un caro saluto a tutti i nipoti.
   paolo cognetti

Questa firma è stata lasciata il: 24-06-2015 15:44:41
   Zampieri dino



Pag. 1
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52
 

     
 
:: Pubblicità ::