Fronte del Piave
Aiuta a salvare Fronte del Piave
 
Menu
 
 
 


Pubblicità
 
 
 


Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
 
  Condividi su Facebook    
Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
     
 
:: Aggiornamento sito - Donazioni ::

Cari visitatori/iscritti di Fronte del Piave, Fronte del Piave ha bisogno del vostro aiuto.
È arrivato il momento di aggiornare tutto il sito.

------------- Aggiornamento -------------

Siamo felici di potervi comunicare che l’aggiornamento del sito è iniziato e la prima fase è completata, ma siamo ancora lontani dalla fine dei lavori e dalla cifra necessaria.

Ringraziamo tutti coloro che ci hanno aiutato fin ora e speriamo molti altri si uniscano a noi per salvare Fronte del Piave.




Maggiori informazioni e aggiornamenti qui.

 
     
 
Libro OspitiLibro Ospiti

Questo libro degli ospiti è a tua disposizione per lasciare un commento sul sito, proposte per l’associazione, o solamente per lasciare un segno della tua visita.
ATTENZIONE!
A causa di qualcuno che ci ha preso di mira con il suo spam, ci vediamo costretti ad impedire la pubblicazione di link nel libro ospiti. Sebbene, non ci dispiacesse l´idea di poter aiutare la divulgazione dei siti dei nostri visitatori.
Vi preghiamo di contattare l´amministratore, nel caso foste interessati ad uno scambio di link con Fronte del Piave.
 
Questa firma è stata lasciata il: 11-04-2008 12:15:36
Complimenti per il bellissimo sito...vista la nostra cara ITALIA di oggi... spero tanto che tutti quei RAGAZZI da lassù possano comunque dare un significato al loro SACRIFICIO
   BRUNO

Questa firma è stata lasciata il: 29-03-2008 21:18:10
Complimenti per questo sito che solo oggi ho scoperto,nonostante sia molto attento alla storia della prima guerra mondiale. Non dimenticare in nostri morti,questo deve essere il nostro imperativo.viva l'Italia.
   Paolo Borselli Prato

Questa firma è stata lasciata il: 20-03-2008 08:47:58
Mon frère Jean Maggion m'a fait connaître votre site Je vous remercie pour tous ces documents qui constituent pour notre famille une partie de notre mémoire En lisant les récits j écoute encore ce que mes parents nous racontaient Beaucoup d'émotion et merci pour tout le travail effectué.
   Annie Maggion epse Passet

Questa firma è stata lasciata il: 14-03-2008 08:34:19
Mio nonno Giuseppe FRARE nato a Nervesa è nell'Ossario di questa città Sono andati due volte a verderlo. Ho un zio Giuseppe CORAZZIN qui ,lui , è a Redipuglia Mia mamma e mia nonna mi hanno parlato sempre di questo paese tanto amato
   Annie LALLEMENT-FRARE

Questa firma è stata lasciata il: 13-03-2008 16:05:04
Complimenti. Sito notevole. Bravi. Giovanni - staff sito www.marcadoc.it
   giovanni

Questa firma è stata lasciata il: 09-03-2008 14:24:03
conplimenti per la qualità del sito e della varie informazioni, per le fotografie si può fare meglio. Dove ora c'è l'Ossario di Quero c'era la casa di mio nonno, è nata mia mamma con altri cinque fratelli, la fam. Ceccato. Sono un fotografo per passione e ho realizzato il libro fotografico "IL GRAPPA"una giornata lunga un anno". ( settimo.rizzotto@gmail.com)
   settimo rizzotto

Questa firma è stata lasciata il: 18-02-2008 19:10:01
Sito ben costruito e molto particolareggiato per non dimenticare tutte le vite sacrificate in quegli anni di storia gloriosa. Ancora complimenti!!!!
   Da Rin Italo

Questa firma è stata lasciata il: 18-02-2008 10:36:30
I miei personali complimenti per il bellissimo sito Web. Enrico Acerbi coautore del volume "L'invasione del Grappa" www.valgame.eu/trincee
   Enrico Acerbi

Questa firma è stata lasciata il: 08-02-2008 19:23:30
Nell'ottobre 1915, mio prozio Angelo Garrappa, 15° Regg. Fanteria "Savona", moriva a Redipuglia. Nel '18, mio nonno, Caporale Felice Garrappa, 2286a. Compagnia Mitragliatrice, fece la guerra a sostegno delle diverse Brigate in forza alla 4a. Armata del Grappa comandata dal Generale Giardino. Nel 1921 emigro in Argentina ed io ho imparato la lingua a suo fianco. Dalla mia ricerca sono riuscito a saperne di più sulla sua partecipazione nel conflitto. Ora mi manca visitare quei luoghi in cui fece la guerra il nonno Felice. Complimenti ed tanti auguri a voi tutti dall'Argentina!
   Giorgio Garrappa

Questa firma è stata lasciata il: 28-01-2008 18:22:53
J'ai été très ému par le "Diario di guerra", dans lequel j'ai retrouvé les événements survenus à la "casa Maggion" et que mon père, Gino Maggion, m'a raconté quand j'étais enfant. Lui-même il avait dix ans quand les bombes tombaient sur Montebelluna. je vous remercie tous pour tous les documents que vous avez mis à la portée de chacun, de leur qualité et du soin avec lequel ils sont présentés Jean (Giovanni) Maggion, 6 rue des iris, 31520 RAMONVILLE, Francia
   Jean Maggion



Pag. 1
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56
 

     
 
:: Pubblicità ::