Fronte del Piave
Hotel San Marco Montebelluna TV
 
Menu
 
 
 


Pubblicità
 
 
 


Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
 
  Condividi su Facebook    
Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
     
 

GRUPPO RAGNI

 

ANNO 1916.

     Il giorno 4 giugno con i battaglioni Intra, Feltre, M. Rosa e VII della regia guardia finanza, dislocati nelle posizioni di Tambolin di Caldenave, Cimon Rava e Castelletto, si costituisce il "gruppo alpini Ragni", alla dipendenza della 15a divisione (XVIII corpo d'armata).
     L'offensiva austriaca sugli altopiani continua violenta; per alleggerire dalla pressione le nostre truppe, il corpo d'armata riceve ordine di svolgere azioni offensive sulla propria fronte.
     Il giorno 10, i riparti della 15a divisione procedono all'attacco delle posizioni di Prima Lunetta e Castrozzi; mentre il "Feltre" occupa Pra della Bella e Malga Prima Luna, il "M. Rosa" non può reggiungere l'obiettivo per la forte reazione dell'avversario.
     Il 12, il "M. Pavione", nuovo assegnato al gruppo, dà il cambio nelle linee al "M. Rosa" ed il battaglione regie guardie di finanza passa alla dipendenza della brigata Ionio.
     L'offensiva iniziata il 10 viene ripresa; il gruppo riceve ordine di tenere impegnato il nemico nelle posizioni di Prima Lunetta e di migliorare e rafforzare la propria occupazione sulla riva sinistra del rio Brentana.
     Nei giorni 16 e 17 i riparti riescono a richiamare verso le proprie linee truppe nemiche, però l'attacco svolto dal "M. Pavione" contro le posizioni della cresta di Prima Lunetta non ha buon esito, a causa del violento fuoco e della forte reazione del nemico.
     Il 25 l'"Intra" sostituisce in trincea il "Feltre" ed il 29 il "M. Rosa" dà il cambio al "M. Pavione". Il 30 questi due ultimi battaglioni passano alla dipendenza del "gruppo Rambaldi", mentre il "Val Brenta" è assegnato al "gruppo Ragni".
     In relazione alla vittoriosa avanzata delle nostre truppe sugli altopiani, quelle della 15a divisione riprendono l'offensiva per la conquista dei loro obiettivi.
     Il giorno 3 luglio ha inizio l'azione, il "M. Rosa" con ardita scalata, riesce ad occupare le posizioni della cresta di Prima Lunetta.
     I riparti provvedono alla sistemazione delle nuove linee.
     Il 17 l'"Intra" parte per Grigno, cessando di far parte del gruppo.
     Il 24 il "M. Rosa" ed il "Val Brenta" passano alla diretta dipendenza della divisione ed il gruppo cessa di funzionare.                 

 
COMANDANTI DEL GRUPPO.

Ten. Colonnello RAGNI Ottorino, dal 4 giugno al 24 luglio 1916.


Stampa la pagina


Invia ad un amico



Pag. 1
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31
 

     
 
:: Pubblicità ::