Fronte del Piave
Aiuta a salvare Fronte del Piave
 
Menu
 
 
 


Pubblicità
 
 
 


Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
 
  Condividi su Facebook    
Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
     
 
:: Aggiornamento sito - Donazioni ::

Cari visitatori/iscritti di Fronte del Piave, Fronte del Piave ha bisogno del vostro aiuto.
È arrivato il momento di aggiornare tutto il sito.

Innanzitutto ringraziamo tutti coloro che ci hanno inviato una donazione, ma purtroppo vi dobbiamo comunicare che siamo ancora lontani dalla cifra necessaria per iniziare l'aggiornamento.

Con una donazione di almeno 20,00 € riceverai il fascicolo "Voci in Lontananza Itinerari di guerra alla ricerca di un Identità Perduta".

Con una donazione di almeno 230,00 € parteciperai alla gita sui luoghi della Grande Guerra in programma il 18 aprile 2020 incluso pernottamento - cena del sabato, pranzo della domenica - autobus.

Vi aspettiamo numerosi e vi ringraziamo ancora per il vostro aiuto.





Maggiori informazioni

 
     
 
Libro OspitiLibro Ospiti

Questo libro degli ospiti è a tua disposizione per lasciare un commento sul sito, proposte per l’associazione, o solamente per lasciare un segno della tua visita.
ATTENZIONE!
A causa di qualcuno che ci ha preso di mira con il suo spam, ci vediamo costretti ad impedire la pubblicazione di link nel libro ospiti. Sebbene, non ci dispiacesse l´idea di poter aiutare la divulgazione dei siti dei nostri visitatori.
Vi preghiamo di contattare l´amministratore, nel caso foste interessati ad uno scambio di link con Fronte del Piave.
 
Questa firma è stata lasciata il: 24-08-2013 23:05:57
Un bel sito,per rendere ONORE ai nostri EROI.
   Nicola Pace-Dasà vv

Questa firma è stata lasciata il: 23-08-2013 09:04:56
Bravi! Mio nonno Lovaglio Donato da Minervino Murge Classe 1897, Ardito del XII Reparto d'Assalto fu inquadrato inizialmente nel 39° Reggimento Napoli. Mi raccontava cose terribili di quanto aveva passato sul ponte di Pinzano a valle di Caporetto a fine ottobre del'17. Abbandonarono la posizione solo dopo che sotto il ponte s'erano accumulati centinaia di cadaveri di nostri fanti che galleggiando sull'acqua provenivano da monte. Egli passò il Ponte fatto saltare dopo tre giorni di difesa accanita, praticamente sulle povere spoglie ammassate sotto i suoi resti. Rommel allora giovane ufficiale citò la difesa eroica e la durezza degli scontri in quei giorni contro la "Napoli". Onore ai nostri e ai loro. Ing.Giuseppe Cancellieri da Pignola (Pz). e_mail: gcancellierilibero.it
   Pippo Cancellieri

Questa firma è stata lasciata il: 17-08-2013 18:50:14
Complimenti per l' iniziativa che consente di tramandare il ricordo. Nipote di portatrice Carnica e di alpino caduto sul M. Rombon .
   Banelli GioBatta

Questa firma è stata lasciata il: 08-08-2013 13:25:27
Sto cercando di ricostruire i luoghi dove ha combattuto mio nonno. Era nel 10° reggimento artiglieria da fortezza, 288° battaglione, dal Gennaio 1916. Qualcuno può aiutarmi? Grazie Claudio Grassi claudgras@yahoo.com
   Claudio Grassi

Questa firma è stata lasciata il: 10-07-2013 21:29:15
Complimenti per il sito creato con grande accuratezza di notizie. Desidererei partecipare con delle foto di mio nonno combattente della I guerra mondiale come carabiniere a cavallo e con foto e documenti storici lasciati da mio padre combattente della seconda guerra mondiale come marconista mitragliere sui famosi bombardieri Cant-Z 1007 Alcione. Io invece ho fatto parte del glorioso 48 esimo battaglione Fanteria Ferrara Auguri per la riuscita del sito
   Domenico De Giglio

Questa firma è stata lasciata il: 22-06-2013 22:04:58
Un gran bel lavoro di memoria
   Luccarini Philippe (Francia)

Questa firma è stata lasciata il: 23-05-2013 00:05:38
Mio nonno, combattente nella Grande Guerra, mi raccontava spesso delle sue vicissitudini, della perdita del fratello sul Flondar, del ferimento di un altro fratello e della sua prigionia, ho sentito poi i ricordi di mia nonna, cugina del sotto tenente del 27 Cavalleggeri Aquila Augusto Piersanti, caduto il 4/11/1918 alle 13.55, cinque minuti prima della fine del conflitto nella battaglia di Paradiso a Pocenia, quindi non posso che complimentarmi con la vs. associazione, che in questo periodo, dove si ha la tendenza a dimenticare quante sofferenze e quanto sangue sia costata l'unita d'Italia ricordino e conservino i valori che oramai non si insegnano più e che le Istituzioni tendono a minimizzare. Complimenti, continuate cosi, a far rivivere quanti sono caduti per gli ideali della Patria
   Polverini Settimio Arnaldo

Questa firma è stata lasciata il: 28-04-2013 18:09:57
Grazie per l'impegno e la buona volontà di ricordare il nostro passato a tutti coloro che lo vogliono conoscere.
   Alpino di marcia

Questa firma è stata lasciata il: 18-03-2013 21:39:33
I più sentiti complimentiper il sito. Ho appena terminato un data-base sui caduti di Ghilarza ( OR ) della Grande Guerra, ed il sito mi è stato utile e determinante nel determinare con più esattezza i luoghi di decesso - e quindi di relativa sepoltura quando nota - degli stessi. In particolare sui morti nel Carso e/o medio Isonzo, dalle date del ruolino di marcia di ciascun Reggimento, si è potuto arrivare al luogo con maggior precisione. In particolare, un mio prozio Cap. Delogu Andrea, del 141* Regg. Fanteria, risultava morto genericamente sul Carso, ma la data del decesso corrispondeva sul vostro sito alla q.238 - Nad Bregom ( ora in Slovenia ).Così pure per altri caduti del paese si è potuto sapere il luogo dell'evento, e magari ricercare un cimitero nei dintorni ove possa essere stato sepolto. Talvolta la ricerca ha dato esito positivo. Ancora grazie e continuate questo eccellente lavoro.
   Guido Corrias Contini

Questa firma è stata lasciata il: 12-03-2013 18:04:23
Complimenti vivissimi avete creato un sito straordinario e interessantissimo.
   Sansoni Fabrizio



Pag. 1
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53
 

     
 
:: Pubblicità ::